Blood Bowl Weekly Reports!

Aggiornamenti e discussioni sui tornei e sulle campagne in corso

Re: Bloodbowl

Messaggioda Gnatto » ven lug 13, 2012 12:24 pm

Si è disputata la partita della seconda giornata del girone A tra le due squadre di High Elf: Golden Illusion-Fenice Felice. Il risultato è stato il secondo tristissimo 2-2 per gli elfi del coach Gnatto, mentre per il coach Pera è stato un netto passo indietro rispetto al 4-0 dello scorso match...e come vedremo tra poco gli è andata molto peggio per le sue elfette. La parte maschile del campo riceve la palla, Il Migliore la recupera e fa il suo completo così da poter salire di livello a fine partita. Sulla fascia parte Il Veloce dopo che gli avevano creato un varco e gli altri giocatori pensano a evitare che le elfe passino verso Il Preciso che ora detiene la palla ovale. Nel primo turno delle Fenici succede l?imprevedibile: Dopo un paio di movimenti tattici la blitzer con la guard prova ovviamete il suo blitz verso il catcher che era penetrato nella loro metà campo ma deve fare 2 passi in più...1!!! reroll....1!!! armatura.....9!!! injury......11!!! casualty........65-->MORTA!!!! :evil: :evil: :evil:
La più grande delle SFIGHE si realizza e gli spettatori esultano e godono di questo fantastico tragico evento.
Golden Illusion quindi può andare in meta indisturbato col suo catcher al secondo turno.
Le elfette nel resto del primo tempo vogliono vendicare la compagna e picchiano parecchio bene mandando un lineman e un blitzer avversario in infermeria che salterà la prossima partita e due giocatori K.O. ma i golden illusion pensano solo a vincere e fanno la loro seconda meta e una ferita anche a un elfa.
Un primo tempo in cui ai maschi è riuscito tutto senza neanche usare tutti e due i reroll mentre nulla di buono per le donne che hanno usato i 3 reroll nei primi 3 turni, però sono in vantaggio di un giocatore perchè dei 2 ko dei maschi ne recupara solo 1.
Nel secondo tempo le elfe sono delle bestie assetate di sangue, nei primi 3-4 turni buttano fuori altri 5 giocatori dei Golden Illusion di cui 3 feriti e 2 KO mentre i maschi fanno le checche e riescono solo a buttare fuori dal campo una sola elfa per essere picchiata dagli spettatori, neanche da loro! Un fatto da mettere in evidenza è al secondo turno la niggling injury che si becca Il Duro (gli scherzi del destino) e il coach Gnatto non usa il guaritore temendo infortuni peggiori nel proseguo della partita, soprattutto vedendo la furia delle elfe che superano tutte le armature che è un piacere. I golden Illusion hanno già dichiarato in conferenza stampa che faranno causa al fabbro che le ha forgiate, dopo tutto quello che le hanno pagate poi! :x
Tornando alla partita al 5° turno un pirla dei golden tenta una dodge da 4+ per fermare il portatore di palla delle fenici con un blitz ma anche col reroll fallisce e va tra gli infortunati pure lui...così le fenici fanno td e vanno sul 2-1 al 6° turno...Gnatto spera di contenerle per gli ultimi due turni per portare a casa la vittoria ma ha solo 3 giocatori in campo!!! Dei tre KO nessuno se la sente di tornare in campo in balia delle ninfomani assatanate in furia berseker così gli unici 3 rimasti devono stare sulla linea. Palla calciata al centro della metà campo maschile, prima dodge per andarla a coprire...1 senza più reroll e turn over. :o
Le elfe a questo punto hanno strada facile per il td del pareggio senza correre rischi negli ultimi due turni.
L'ultimo turno del golden inizia identico al precedente...con 3 giocatori, i 3 KO non ne vogliono sapere di rientrare per 5 minuti, stanno già pensando alla doccia. Stavolta le dodge riescono ma nel tentativo di fare almeno un passaggio finale falliscono nel recuperare la palla...e finisce in tristezza.

In conclusione dopo la MEGA SFIGA del primo turno con la morte della blitzer con la guard (mai usata), la sfiga è lentamente passata tutta dalla parte dei golden per stessa ammissione del coach Pera... mai visto una partita tra elfi con 8 di armatura finire in 9 contro 3...cioè gli elfi non è che passino la partita a menare e 8 non è così basso, come si fa a finire in 3?!? :evil:
Bene dopo questo la partita è finita in bellezza con un 1 per entrambi per l'income e tutti a letto.
Gnatto
 
Messaggi: 138
Iscritto il: lun apr 16, 2012 11:35 pm

Re: Bloodbowl

Messaggioda Pera » ven lug 13, 2012 12:51 pm

Il sole brillava timidamente in una mite giornata estiva, accompagnato da un vento gentile che accarezzava il rumoroso pubblico. Gli occhi della giovane Neophron andarono via via spegnendosi e le sue orecchie appuntite cercarono di ascoltare quel gelido incedere del mietitore tra le fronde dei saggi alberi come ultimo ricordo estremo. Inciampata nel cercare il giusto cammino... era ora l'anima incredula, persa ed esitante, davanti al vuoto involucro di carne.

Ma si può tirare un doppio uno sul passo in più e morire???!!!... come prima azione di tutto il match???!!!... e non riuscire a utilizzare la Guard???!!! :|

Lo Sapevo che dovevo prendere un +1MA con quel 5+5 sulla skill... lol

Vabbè...
Segna Zero!
Avatar utente
Pera
 
Messaggi: 125
Iscritto il: mar apr 24, 2012 1:06 pm

Blood Bowl Weekly Reports!

Messaggioda Supremecommissioner » ven lug 13, 2012 2:40 pm

Eccoci ad inaugurare il mitico (e speriamo duraturo) "Blood Bowl Weekly Report", la voce della nuova Overlord Blood Bowl League (lo so che non si chiama così, ma non ricordo il nome delirante e non ho voglia di cercarlo).

Questo spazio sarà dedicato alla stesura dei resoconti delle nostre sanguinose risse sulla linea di "screammage" (grande neologismo coniato da coach Gromril!), quindi, invito tutti i coach che decideranno di scrivere qualche riga di commento, a farlo in questa sede.

Ne approfitto subito per spostare i post dei referti qui ed auguro a tutti un continuo bagno di sangue e fluidi vitali vari sul ruvido turf degli stadi delle nostre franchigie.
You, me and a lie.
Supremecommissioner
 
Messaggi: 528
Iscritto il: lun apr 23, 2012 4:54 pm

Re: Blood Bowl Weekly Reports!

Messaggioda Pippo » ven lug 13, 2012 6:37 pm

Viste le numerose morti propongo di aprire il Cimitero

Pippo
Pippo
 
Messaggi: 32
Iscritto il: dom giu 03, 2012 6:22 pm

Re: Blood Bowl Weekly Reports!

Messaggioda Supremecommissioner » ven lug 27, 2012 7:29 pm

Skars of Malekith - Golden Illusion 2-2

La febbre per l’atteso opening game della O.B.B.L. alla “Death Jester Arena” era alta. Il debutto degli Skars of Malekith coincideva con la visita degli odiati cugini della Golden Illusion, formazione di High Elves guidata da coach Gnatto, e questo certamente non faceva prevedere niente di buono.
Le voci di preparativi straordinari per dare agli “elfetti della luce” un benvenuto da brivido però si sono dimostrate decisamente esagerate e prive di fondamento. Solo 3000 sparuti fan dei SOK si sono fatti vivi (gli altri dark erano evidentemente impegnati in inconcepibili orge di sangue e sesso!), a fronte di un nutritissimo seguito di supporter degli Illusion (che invece non c’hanno un cazzo da fare), partiti in 7000 per una trasferta massiccia, grazie al perfetto servizio di teletrasporto (gratuitamente fornito dalla Cabal Vision Unlimited per il debutto della lega) che ha agevolato chi voleva seguire i propri beniamini in giro per l’Old World.
Tutto ciò si è tradotto, in termini di gioco, in un bel +2 di FAME per gli ospiti ed un esiguo pubblico pagante di soli 10000 spettatori!
Ma lasciamo perdere le amenità e passiamo al resoconto della sfida, conclusasi in pareggio, un 2-2 che ha scontentato entrambi i coach, visibilmente irritati nella conferenza stampa del postmatch.
La formazione dei Dark Elves del Supreme Commissioner è basata su un core di ben 4 blitzers, la punta affilata della lancia che, in teoria, dovrebbe abbattere l’avversario. Alla “Four headed Beast” (guidata da Eog Clawfinger, leader indiscusso degli Skars) si somma Lazarus Loow, Runner, regista difensivo e passatore designato degli Skars. Il resto sono linemen e due rerolls, il minimo sindacale per fare fronte ai rovesci della sorte.
La risposta di coach Gnatto è una tipica formazione base di High Elves: un Thrower, 2 Blitzers, 2 Catchers (‘na rogna!) e 2 rerolls, anche qui il minimo per non giocare a culo scoperto.
Il kick off lo calciano gli Illusion, che subito fruiscono di un Blitz che permette loro di riposizionarsi al meglio e cominciare subito a rompere le palle. Gli Skars però reagiscono e già al primo blocco mandano a farsi una dormita nel dug-out un lineman di Gnatto (ko). Poi, Lazarus Loow, il runner dark, raccoglie la palla e completa il suo primo quick pass del match.
I turni si susseguono mentre Gnatto tenta di bucare la linea dark al centro (peraltro riuscendo perfettamente nell’intento, dato che ad ogni blocco un avversario andava a terra). Purtroppo però la capacità di menare non si accoppia bene a quella di giocare di fino per gli Illusion, visto che quasi tutte le dodge si risolvono in ridicoli scivoloni da parte dei playmaker del bene. Ne approfittano i blitzers del Supremo che, aperto un buco laterale nella difesa, scivolano nel backfield fino a raggiungere la linea di meta. Segneranno all’inizio del loro sesto turno invece di attendere l’ottavo, convinti di poter riprendere la palla e, magari, riuscire a piazzare l’uno-due che segna la partita.
Ma l’arroganza, tipica degli elfi scuri, si paga cara. Alla ripresa del gioco, i knocked out di Gnatto rientrano, quelli dei SOK no! Inoltre, Alberto mette in campo una formazione sbilanciatissima sulla sua sinistra, sperando in uno sfondamento da quel lato prima che i blitzers oscuri sfondino dall’altra parte, debolmente presidiata.
La dea bendata aiuta gli Illusion ed una pietra parte dagli spalti per atterrare giusto sulla capoccia del lineman nella wide zone alla destra della formazione degli Skars (un bel badly hurt), il cardine della difesa organizzata per contrastare la pesante ala sinistra altoelfica. Questo colpo di culo aiuta l’attacco, ma bisogna dire che Albertino sfrutta l’occasione alla grande ed impianta una cage di qualità a pochi passi dalla linea di meta, quando manca un solo turno al riposo.
Coach Marasciulo prova a correre ai ripari e quasi riesce a chiudere la porta in faccia al tambureggiante attacco, ma poi, complice un malnato avanzamento su spinta che chiude la direttrice per un comodo blitz sul ballcarrier, la difesa degli Skars si impantana ed i Golden Illusion acciuffano il pareggio sulla chiusura del primo parziale.
Al rientro dagli spogliatoi, ancora una volta i ko dei “buoni” si riprendono mentre Elijah Filth, blitzer dark di gran talento, continua a dormire nel dug out. Si rientra in campo in undici contro nove e con possesso palla per gli Illusion…il vento sembra girare a favore degli High Elves.
Il kick off, ancora una volta favorisce gli Oroillusi che con un Quick Snap riposizionano nel modo corretto per aggredire al massimo. E al danno si somma la beffa. Il kick vola sugli spalti e quindi il thrower elfico parte anche con la palla in mano.
Gnatto si da da fare e la partita continua sulla falsa riga del primo tempo con gran blocchi degli High Elves che mandano gambe all’aria la difesa degli Skars, ma con dodge inguardabili che procurano gravi turnover agli Illusion (su una dodge mancata si infortunerà un lineman high, senza gravi conseguenze). Max prova a fare pressione e costringe Gnatto a passare la palla lunga ad un catcher, con però un blitzer dark in posizione di intercetto, libero da tackle zones. Il numero da circo riesce e già il sottoscritto gioisce per l’intercetto che potrebbe girare il match, quando l’infame Albertino, con un ipenitente sorrisetto dichiara che il suo “fottuttissimo thrower ha lo skill di Safe Throw!!!” Robe mai viste. Albertino fa il tiro di AG a 3+ e salva capra e cavoli, mandando in meta il suo catcher e passando in vantaggio.
A questo punto agli Skars non resta che cercare di pareggiare un match dominato nel primo tempo ma che ora rischia di scivolare via.
Il Supremo piazza una offense aggressiva ma equilibrata e, nonostante l’inferiorità numerica (Filth è ancora a nanna), apre un buco al centro della difesa e vi si infila con un buon numero di elfi incazzati neri. Gnatto risponde come può, ma i blitzer dark sfruttano il 7 di movimento e cambiano versante di gioco grazie ad un buon passaggio laterale, prendendo in contropiede i difensori high. Alberto ci prova fino in fondo a difendere il vantaggio, ma l’ennesima dodge andata ai pesci lo condanna. Koor Evernight regala il pareggio agli Skars al termine del penultimo turno di partita.
Il resto è garbage time (se si eccettua un completo del redivivo Filth) ed i due coach si stringono la mano sportivamente dopo aver dato pessima prova di sé nel corso della sfida.
Il postmatch vede un colpone di culo di Gnatto che guadagna 90000 gc (tiro di 6 + 20000 di Fame + 10000 per il pareggio) ed uno di sfiga per il Supremo (tiro di 1 + 10000 del pareggio).
Nessuno ha skillato e tutti e due hanno guadagnato un punto di fan factor.
E questo è quanto. Alla prossima!
You, me and a lie.
Supremecommissioner
 
Messaggi: 528
Iscritto il: lun apr 23, 2012 4:54 pm

Re: Blood Bowl Weekly Reports!

Messaggioda Averis » gio ago 02, 2012 10:21 am

alla faccia delle due righe... :lol:
Averis
 
Messaggi: 132
Iscritto il: mer mag 23, 2012 1:58 pm

Re: Blood Bowl Weekly Reports!

Messaggioda Supremecommissioner » gio ago 02, 2012 5:19 pm

Sì, lo so! Non ho il dono della sintesi...
You, me and a lie.
Supremecommissioner
 
Messaggi: 528
Iscritto il: lun apr 23, 2012 4:54 pm

Re: Blood Bowl Weekly Reports!

Messaggioda Supremecommissioner » gio ago 09, 2012 12:42 am

Skars of Malekith - Pessimi Elementi 2-1

Dopo il pareggio dell’esordio contro gli odiati High Elves di Gnatto gli Skars of Malekith tornano in campo alla ricerca della loro prima vittoria contro il temibile Chaos Dwarf team dei Pessimi Elementi, reduce a sua volta da un pareggio nell’opening.
Questa volta la Death Jester Arena, quasi deserta alla prima, è decisamente più gremita. Sono 8000 i supporter dark, altrettanti i nani del caos in trasferta direttamente dal grande ziggurat di Zharr-Naggrund, per un gate totale di 16.000 spettatori. Quindi, in termini di gioco, un valore di FAME di 0 per tutte e due le compagini.

Entrambi i contendenti non hanno skillato dopo il primo match, né sono stati acquistati altri giocatori o benefits, quindi le squadre che si sfidano sono praticamente allo stesso livello dell’esordio (tranne il +1 di fan-factor guadagnato). Cionondimeno, per gli Skars la sfida è molto diversa rispetto alla battaglia contro gli High Elves.
Laddove la squadra di casa si affiderà ancora alla “four headed beast” dei 4 blitzers, descritta nello scorso report, il Bad Attitude Team di coach Gromril confida nella dura tempra dei chaos dwarves blocker per stabilizzare una offensive line che somiglia ad un vero e proprio bastione inamovibile. Ai lati Marco decide di schierare la cavalleria (un classico!), ovvero i suoi due bull-centaurs, pronti a blitzare il ballcarrier avversario, ma anche a galoppare in profondità per una spregiudicata strategia di passaggio (peccato per il 2 di agilità però). Nel backfield si piazzano 4 hobgoblin, storicamente l’anello debole delle squadre di chaos dwarves, ma ciononostante, gli unici playmaker della squadra. Tre re-rolls aiuteranno i Pessimi Elementi nella gestione dei problematici tiri di AG, oltre a dare un boost quando si tratta di fare il block della vita!

La partita inizia coi Pessimi al kick. Gromril piazza la sua linea da 5 nani, pronti a pestare altrettanti dark, una mescola di linemen e blitzer, ansiosi di menare le mani. Ma una Riot quando si tratta di nani ed elfi è un must irrinunciabile (poi se si tratta di dark vs chaos vedete voi che razza di casino!) e quindi il match parte con un turno di ritardo.
Riceve Jarkko Darkhag, linemen dark che subito piazza il primo completo del match (e skilla) lasciando la palla al runner Lazarus Loow. Intanto la linea dark parte all’assalto con buoni risultati.
Gromril reagisce provando a mettere pressione con un bull, ma l’azione si sviluppa sulla sinistra ed un buon handoff libera il blitzer Isaiah Blackshade che si invola sulla fascia alla ricerca del suo secondo td della stagione. Ma le safeties hobgoblin lo aspettano al varco e con un gran blitz la palla passa di mano! Il Supremo però non si scompone e risponde abbattendo l’infame hob che aveva tentato di fare l’eroe. Nel mentre Blackshade si rialza in tempo per afferrare la palla e correre indisturbato in meta (non prima di aver indugiato un turno nei pressi della end zone, memore della cazzata della scorsa partita).
L’ultimo turno del primo tempo i Pessimi lo usano per prendere a calci tre linemen senza però ottenere effetti duraturi sulla loro salute.
Si va al riposo sull’1-0, con un solo infortunato (un hob che ha mancato la dodge).

Il secondo tempo tocca ai chaos dwarves ricevere. La strategia adottata da coach Gromril ricalca quella del primo tempo: bull centaurs ai lati e pesante linea formata dai cinque nani; indietro i tre hobboes sopravvissuti.
Ma gli Skars sono fortunati, approfittano di una Perfect Defense e decidono per una linea pesantissima da sette elfi, una scelta inusuale e temeraria per una squadra di orecchie a punta. I Pessimi allora, impossibilitati a passare al centro, nonostante una buona cage, optano per una deep threat alquanto particolare: i centauri partono sulle fasce a cento all’ora, quasi fossero dei catcher, mentre uno degli hobgoblin si illude di essere un thrower, raccoglie la palla e tenta un lancio lungo. Anche questa volta c’è un dark in mezzo che tenta l’intercetto (a 5+) ma fallisce :( . A scazzare alla grande però ci pensa l’hob, il quale, nonostante un re-roll, commette il fumble che segnerà la partita :mrgreen: . Un brutto colpo di sfiga per Gromril, anche se il tentativo era effettivamente rischioso.
Con la palla a portata di mano agli Skars non resta che raccogliere, passare e correre in meta. Riesce tutto e Kjool Blackdrop regala al Supremo il raddoppio (mettendo la ciliegina su una partita grandiosa che gli vale uno skill).
Sul 2-0 i Pessimi Elementi, alla canna del gas, tentano ancora uno sfondamento sulla destra con l’unico bull rimanente (l’altro era uscito con una serious injury, pestato dal finalmente presente pubblico di casa). La sfiga, alla fine arriva anche per gli Skars. La prima miniatura mossa nel sesto turno fallisce una dodge a 2+ ed è turnover. La stessa cosa avviene al settimo turno, di fatto tenendo congelata la difesa durante l’intero drive difensivo. Ovviamente il centauro nel mentre ha passeggiato allegramente fino in end zone, segnando la meta della bandiera e nel contempo skillando, una piccola consolazione che rende meno amara la sconfitta.
La partita poi si è chiusa con un ultimo turno di perfetto garbage time che non ha aggiunto niente ad un match invero piuttosto insipido.

Nel postmatch , ancora una volta agli Skars sono arrivate le briciole dell’incasso (20.000 + 10.000 per la vittoria) mentre Marco ha almeno potuto sorridere per i 50.000 che gli hanno permesso di acquistare il sesto Dwarf Blocker.
Hanno skillato in tre per i dark (un blitzer e due linemen) ed in due per i chaos dwarves (il bull centaur ed un hobgoblin.
Gli Skars hanno acquistato l’apothecary.
Ed anche questa è fatta!
A presto.
You, me and a lie.
Supremecommissioner
 
Messaggi: 528
Iscritto il: lun apr 23, 2012 4:54 pm

Re: Blood Bowl Weekly Reports!

Messaggioda Gnatto » ven ago 17, 2012 7:29 pm

Prima partita del terzo turno disputata alla rocca degli alti elfi tra i Golden Illusion e i putridi N5N1 finita col risultato di un misero 1 a 0 per gli splendenti elfi.
Un primo tempo in cui ricevono i Nurgle ma sbagliano uno dei primi blocchi e gli elfi ne approfittano per penetrare dietro le linee del nemico e fare td nel giro di 3 turni. Nella seconda metà del primo tempo i Nurgle riescono a edificare la loro solida gabbia difensiva che gli elfi frenano ma non riescono a scardinare col risultato che rimane sull'1 a 0 e un solo ko subito da un pestigor che non torna in campo.
Il secondo tempo vede la sfiga rifarsi sui poveri elfi che già al secondo turno, dopo aver ricevuto la palla e averla recuperata, potrebbero fare passaggio e td ma anche con i reroll non riesce più nulla...tra l'altro il kick off aveva regalato un reroll a testa e i 3 reroll degli elfi sono stati usati nei primi 3 turni senza successo. Tanto per dire almeno 3 4 turni del secondo tempo gli elfi hanno subito turn over alla prima azione che provavano a fare con la maledizione degli UNO :evil:
Alla fine gli elfi cavano un occhio allo sciamano nemico (MNG) e gli avveersari fanno perdere un punto armatura a un elfo ma il guaritore interviene curandolo completamente (badly hurt e riserve...). Inoltre coach Gnatto ricorda con orrore il momento in cui dopo aver buttato a terra un avversario con la palla questa scattera giusto sulla Beast of Nurgle e questa con sommo piacere dello sciamano del male fa un bel 6 per recuperarla!!! Il turno seguante gli elfi si impegnano con ogni mezzo per atterrarla con un blitz con 3 appoggi, quindi 2 dadi->doppia spinta, per fortuna un catcher in appoggio non aveva ancora agito e prova il blocco alla pari e atterra e manda ko la bestia :twisted:
Bene dopo questi replay sulle azioni più scottanti ricordiamo l'income di 40 (3+1 di fama) per N5N1 e 50 (3,ritirato->4+1 per la vittoria) per gli elfi e gli avanzamenti: il catcher di gnatto fa un bel 11 e pensa seriamente di dare un +1 in agilità, un guerriero di nurgle fa 5 e prende mighty blow e il pestigor per la seconda volta migliore in campo fa un magnifico 12 che gli permette il +1 in forza assicurato!
Gnatto
 
Messaggi: 138
Iscritto il: lun apr 16, 2012 11:35 pm

Re: Blood Bowl Weekly Reports!

Messaggioda Averis » sab ago 25, 2012 12:19 pm

Finalmente i "bloody kids" riescono a strappare una vittoria nella partita contro gli elfi " Frecce volanti".
Nel primo tempo ricevo palla, la raccolgo e comincio a rubare casella su casella fino a fare la prima meta all'ottavo turno: i bloody kids si appoggiavano e gli elfi si smarcavano continuamente concedendo 1-2 blocchi max a turno oltr al blitz. Con questo gioco però Rudi mi aiuta a sfoltire le sue fila, alla fine dalla partita smarcandosi subisce 3 infortuni e 1 ko mentre i miei sempre più euforici gli fanno altri 4 infortuni.
Il primo tempo finisce con un solo elfo in campo.
Nel secondo tempo rudi comincia in 5 ma le cose non si mettono bene e si ripete la storia del primo tempo. già dopo 2-3 turni resta in 3, dopo altri 2-3 resta solo il wardancer che con la palla e attorniato da 10giocatori riesce comunque a smarcarsi e a balzare fino a portarsi (da una casella della sua meta) a portata di schioppo da far meta. quando credevo finisse in un pareggio il minotauro dopo due blitz falliti (6° nun 1, 7° turno un 1) riesce a muoversi e a schiantarsi sul WD a tre dadi buttandolo a terra. la palla ruzzola sul mio uomo che la prende al volo e la consegna all'elfo che con uno sprint va a fare la seconda metà.

Che dire... purtroppo per rudi smarcando continuamente tutti gli uomini ad ogni turno prima o poi l'uno esce... da parte mia credo di aver quasi sempre superato i tiri armatura. Partita vinta grazie alla fortuna.
Averis
 
Messaggi: 132
Iscritto il: mer mag 23, 2012 1:58 pm

PrecedenteProssimo

Torna a Tornei e campagne

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron